Rimpatrio sanitario su aereo di linea: informazioni e costi

Nel caso in cui il rimpatrio sanitario avvenga su un aereo di linea e sia necessaria una scorta medica, lo spostamento avrà costi inferiori ai trasporto sanitari in aeroambulanza. Questo tipo di trasporto sanitario sarà possibile soltanto per quei pazienti che non hanno bisogno di cure intensive o di apparecchiature specifiche, presenti soltanto su aereo ambulanze o eliambulanze

Per questo tipo di pazienti, mettiamo a disposizione il nostro personale specializzato pronto a intervenire in caso di bisogno, che li accompagnerà durante la tratta aerea, garantendo tutta l’assistenza sanitaria necessaria.

Rimpatrio sanitario su aereo di linea: informazioni e costi

Rimpatrio sanitario su aereo di linea: cosa influisce i costi?

Costi fissi:

Qui, avremo dei costi fissi, dati dal compenso del personale medico e infermieristico e dal noleggio dell’attrezzatura medicale che servirà in volo.

Costi variabili:

A questo saranno da aggiungere i costi variabili, cioè la lunghezza del volo e la spesa per poter usufruire dello spazio necessario sull’aereo di linea, a seconda se il paziente possa stare in posizione seduta oppure abbia bisogno di una barella. C’è da calcolare inoltre il costo dei biglietti di infermieri, eventuali medici e accompagnatori.

Indicativamente, il prezzo di una scorta medica su un aereo di linea, prendendo in esame 1000 chilometri di distanza, potrebbe costare tra le 3.500 e le 5.000 euro.

Se necessitate di una scorta medica esperta e preparata per accompagnare un malato su un volo di linea, vi rinnoviamo l’invito a contattarci per sapere il prezzo e maggiori dettagli in merito al vostro caso specifico. Contattateci adesso:

Torna alla pagina iniziale