Rimpatrio sanitario in Svizzera

Viaggi di piacere in tutto il mondo e numerosi appuntamenti d’affari all’estero: gli svizzeri sono un popolo amante dei viaggi. Tuttavia, anche la vacanza più bella e gli appuntamenti d’affari più di successo passano in secondo piano quando si rende necessario il ricovero ospedaliero all’estero.

In molte delle destinazioni preferite dagli svizzeri, per esempio nel Sud dell’Europa, l’assistenza medica in clinica non è allo stesso livello della Svizzera. Anche il colloquio con il personale medico sul posto può risultare spesso di difficile comprensione. Non ultima, pure la lontananza di amici e parenti può rappresentare, in caso di malattia, un grande peso: il sostegno emotivo è importante per il processo di guarigione.

Svizzera

Questi fattori fanno sì che molti svizzeri che si ammalano all’estero desiderino, una volta ricevute le prime cure, tornare in Svizzera tramite il rimpatrio sanitario in modo veloce e sicuro, per proseguire le cure nel proprio paese.

Rimpatrio sanitario in Svizzera – l’assicurazione ne sostiene i costi?

In caso di malattia durante un soggiorno all’estero, i costi per il trasporto sanitario in Svizzera non sono coperti dall’assicurazione sanitaria. Solo nel caso in cui sia stata stipulata un’assicurazione aggiuntiva, si può sperare di ottenere la restituzione dei costi del rimpatrio sanitario. Tuttavia, anche in questo caso l’assicurazione verifica accuratamente il singolo caso: di solito, i costi del rimpatrio sanitario vengono sostenuti solo se non è possibile un’adeguata somministrazione di cure nel paese di soggiorno. I trasporti sanitari vengono definiti “necessari da punto di vista medico”.

Solo poche assicurazioni coprono anche i casi medici per cui si rende consigliabile il rimpatrio sanitario. In questi casi, le cure possono essere somministrate anche presso un ospedale nel paese di soggiorno, tuttavia in Svizzera sussistono maggiori possibilità di successo del trattamento. A favore del rimpatrio sanitario in questi casi vi sono anche fattori sociali, come la vicinanza della famiglia. La maggior parte delle compagnie assicurative, tuttavia, rifiuta di farsi carico dei costi in questi casi.

Rimpatrio sanitario senza assicurazione

Nel caso in cui non vi sia un’assicurazione o questa si rifiuti di sostenere i costi, il trasporto sanitario in Svizzera può essere organizzato anche privatamente. In tal senso, siamo i Vostri partner affidabili e organizziamo l’intero rimpatrio sanitario inclusi i trasporti via terra necessari. In base allo stato di salute e alla dimora del paziente, vi è la possibilità di usare i seguenti mezzi di trasporto:

  • Un‘aeroambulanza dispone di possibilità simili a quelle di un reparto di terapia intensiva di un moderno ospedale. In tal modo, è possibile trasportare anche pazienti gravemente malati. Un’aeroambulanza è adatta anche a percorsi più lunghi e può essere prontamente messa a disposizione del paziente, ovvero il giorno stesso o il giorno dopo.
  • Rimpatrio in aereo di linea, possibile in posizione seduta o sdraiata su una speciale barella. Un medico o un paramedico rimangono a fianco del paziente in qualità di assistenti medici di volo e intervengono prontamente in caso di necessità. Al fine di definire i dettagli con la compagnia aerea di linea, bisogna prevedere uno o due giorni per la preparazione.  
  • In caso di tratte brevi, il rimpatrio sanitario può avvenire anche in autoambulanza. Si tratta solitamente della variante più economica; tuttavia, essa può rivelarsi un peso per il paziente. Rispetto al trasporto sanitario in aeromobile, l’autoambulanza è decisamente più lenta, tenendo anche presente il fatto che code o deviazioni possono prolungare i tempi di trasporto. Pertanto, il rimpatrio sanitario in autoambulanza è possibile solo in caso di tratte brevi, mentre in caso di distanze più lunghe non ci si assume la responsabilità medica.

Rimpatrio sanitario con il Centro di Aeroambulanza

Siamo a vostra disposizione tutti i giorni, 24 ore su 24, anche nei fine settimana e nei giorni di festa. Il nostro team internazionale vi offre consulenza anche in tedesco, francese e italiano. Vi forniamo assistenza anche nella comunicazione con l’ospedale estero e, se necessario, in caso di colloqui tra medici nella lingua del paese.

Oltre a ciò, potrete approfittare del nostro servizio “da letto a letto”. Ci occuperemo non solo del vostro volo sanitario, ma anche del trasporto a terra dalla clinica d’origine all’aeroporto di partenza e dall’aeroporto d’arrivo all’ospedale di destinazione in Svizzera, così da poter organizzare gli orari di partenza e di consegna in modo ottimale e di ridurre al minimo i tempi di trasporto per il paziente.

Rivolgendovi al Centro di Aeroambulanza, potrete contare sulla nostra esperienza pluriennale nel campo dei rimpatri sanitari con i più alti standard qualitativi. Vi aiuteremo rapidamente, senza burocrazia e in modo affidabile.

I costi di un rimpatrio sanitario in Svizzera

Effettuiamo un calcolo individuale dei costi per ogni singolo caso, tenendo conto di diversi fattori, tra cui il mezzo di trasporto utilizzato, la tratta da percorrere, lo stato di salute del paziente, l’urgenza della richiesta e il numero di accompagnatori all’interno del velivolo. Di conseguenza, non possiamo menzionare da subito un prezzo generico preciso. Tuttavia, per darvi un’idea di massima, riportiamo di seguito alcune somme indicative per le tratte richieste più frequentemente:

  • Parigi – Zurigo: autoambulanza: a partire da 2500 € ; in barella in volo di linea: a partire da 4000 €, trasporto intensivo in jet ambulanza: a partire da 8000 €
  • Maiorca – Zurigo: posto a sedere in volo di linea: a partire da 4000 € ; in barella in volo di linea: a partire da 8000 €, trasporto intensivo in jet ambulanza: a partire da 12.000 €
  • Dubai – Zurigo: posto a sedere in volo di linea: a partire da 6000 € ; in barella in volo di linea: a partire da 12000 €, trasporto intensivo in jet ambulanza: a partire da 35.000 €
  • New York – Zurigo: posto a sedere in volo di linea: a partire da 7000 € ; in barella in volo di linea: a partire da 18.000 €, trasporto intensivo in aeroambulanza: a partire da 50.000 €
  • Bangkok – Zurigo: posto a sedere in volo di linea: a partire da 10.000 € ; in barella in volo di linea: a partire da 20.000 €, trasporto intensivo in aeroambulanza: a partire da 70.000 €

Avete altre domande?

Le risposte alle domande più frequenti dei nostri clienti circa l’organizzazione e lo svolgimento die rimpatri sanitari sono disponibili nella nostra sezione FAQ.

Contattateci

Siamo raggiungibili tutti i giorni, 24 ore su 24, e rimaniamo a disposizione per una consulenza gratuita. Redigiamo su richiesta un’offerta non impegnativa per il vostro rimpatrio sanitario. Contattateci:  

Torna alla pagina iniziale